Territorio

il nostro territorio , il  vulcano buono che ha cambiato e segnato il nostro territorio...

qui nasce il famosissimo e pregiatissimo AGLIANICO DEL VULTURE uno dei vini rossi più famosi al mondo da un sapore

unico e un gusto unico.


Il Monte Vulture

I nostri vini, tra cui il famoso vino DOC Aglianico, nascono nel cuore del Vulture, un’area che si colloca all'interno di un ampio territorio che va dall'estremo nord della regione Basilicata a sud del confine regionale segnato dal fiume Ofanto, dominato dall'austero profilo del massiccio del Monte Vulture (1326 m). L'area vulcanica comprende il Monte Vulture esteso per circa 45.000 ettari. Qui, lungo i fianchi del vulcano, fino ad un’altezza di 800 metri, vengono coltivate le uve dalla quale viene prodotto il nostro Aglianico. 

Il vino DOC Aglianico del Vulture

La natura lavica del suolo e del sottosuolo crea le condizioni ideali per la coltivazione della vite. Il vino DOC per eccellenza della zona è l'Aglianico del Vulture, dal nome del vitigno di origine greca Ellenico, diffuso anche nell'Avellinese e nel Beneventano, ma la cui origine lavica dei terreni del Vulture conferisce una corposità e caratteristiche organolettiche tutte particolari, distinte dagli altri tipi di Aglianico. L'Aglianico è un vitigno “autoctono" considerato il capostipite dei vitigni autoctoni nazionali. È un vitigno antico, probabilmente originario della Grecia e introdotto in Italia intorno al VII-VI secolo a.C. Una delle tante testimonianze della sua lunga storia è il ritrovamento dei resti di un torchio romano nella zona di Rionero in Vulture, in provincia di Potenza. Non ci sono certezze sulle origini del nome, che potrebbero risalire all'antica città di Elea (Eleanico), sulla costa tirrenica della Campania, o essere più semplicemente una storpiatura della parola Ellenico. Testimonianze storico - letterarie sulla presenza di questo vitigno si trovano negli scritti di Orazio, che cantò le qualità della sua terra natia Venosa e del suo ottimo vino.

Aspettiamo la clientela a Rionero in Vulture per scoprire di più sulla nostra produzione vinicola!
Share by: